Mercoledì 20 Settembre 2017
Allestito al Palazzo della Cultura. Al suo interno attivo anche il Punto blu


Aperto l'Ufficio turistico di S. Teresa: "Punto di riferimento per il territorio"

di Andrea Rifatto | 12/07/2017 | ATTUALITÀ

2543 Lettori unici

Lo Giudice, Sigillo, Triolo, Garufi e i volontari del Servizio civile

Può un comune riconosciuto a vocazione turistica dalla Regione dal 2011 e la cui Amministrazione manifesta la volontà di incentivare l’arrivo di nuovi flussi di visitatori non avere un Ufficio turistico in grado di fornire risposte e pianificare l’azione di promozione del territorio? Fino a ieri evidentemente sì. Una lacuna colmata con l’apertura dello sportello avvenuta ieri mattina al Palazzo della Cultura, dove l’assessore al Turismo Ernesto Sigillo e il sindaco Danilo Lo Giudice (presenti anche il vicesindaco Annalisa Miano e l’assessore Gianmarco Lombardo) hanno presentato il nuovo Ufficio turistico allestito al piano terra, al cui interno è stato creato anche il Punto blu, istituito dopo l’assegnazione della Bandiera blu per i servizi offerti in spiaggia. “Era doveroso creare un punto di riferimento per i visitatori e i turisti che giungono a S. Teresa e hanno la necessità di chiarimenti, a maggior ragione dopo l’assegnazione della Bandiera blu – ha detto l’assessore Sigillo – con cui puntiamo a migliorare ulteriormente la qualità della nostra accoglienza. L’Ufficio turistico, grazie alla presenza dei giovani dei progetti del Servizio civile e-Tourist e Green e della dipendente comunale Pina Garufi a cui va il merito di aver lavorato per la sua creazione,  fornirà informazioni sulle iniziative e le attività presenti nel nostro comune ma anche nei centri limitrofi e abbiamo già disponibile diverso materiale illustrativo, come mappe e depliant, oltre alla possibilità di usufruire di una postazione internet”. Lo sportello sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.30 e il lunedì, martedì e venerdì anche dalle 16 alle 19 ma il Comune sta valutando se sarà possibile garantire l’apertura anche il sabato. All'inaugurazione era presente anche il responsabile del Servizio Sport, Spettacolo, Tempo libero e Promozione del Territorio, Cosimo Triolo. 

“Contestualmente sarà in funzione il Punto blu fino al 15 settembre – ha spiegato Lo Giudice – dove sarà possibile conoscere tutte le iniziative che ci hanno consentito di ottenere l’importante riconoscimento, un valore aggiunto per la nostra comunità. Abbiamo intenzione di partecipare ad un bando del Psr Sicilia per ottenere i fondi utili alla riqualificazione del vecchio garage di Villa Crisafulli-Ragno ubicato sul lungomare – ha anticipato il sindaco – in modo da spostare lì l’Ufficio turistico e renderlo più visibile”. Il primo cittadino ha inoltre evidenziato come l’Ufficio turistico sarà in stretto contatto con le strutture ricettive, i locali pubblici e le associazioni per avere informazioni sempre aggiornate sulle iniziative che si svolgono a S. Teresa e dintorni e capire allo stesso tempo le esigenze degli operatori e degli utenti. Sul sito internet istituzionale del Comune verrà inoltre ampliata la sezione dedicata al Turismo. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.