Mercoledì 13 Dicembre 2017
Nuovo spazio per i cittadini e per i più piccoli realizzato nella frazione Cicala


Antillo, ricostruita l'area giochi distrutta dall'alluvione del 2015

di Andrea Rifatto | 01/12/2017 | ATTUALITÀ

333 Lettori unici

L'area giochi della frazione Cicala

Distrutta dall’alluvione che 10 ottobre 2015 ha devastato diverse zone del paese, ricoprendo di fango persino gli spazi utilizzati dai bambini, è rinata dopo due anni l’area giochi della frazione Cicala di Antillo. L’Amministrazione comunale ha infatti deciso di ricostruirla in una zona diversa rispetto a dove sorgeva in passato, viste le precarie condizioni di sicurezza del sito precedente, così da restituire ai più piccoli la possibilità di avere uno spazio attrezzato dove svagarsi. A giugno la Giunta guidata dal sindaco Davide Paratore aveva stanziato le somme per realizzare lo slargo e poter acquistare le attrezzature e nei giorni scorsi sono stati completati i lavori di installazione, con la posa di due scivoli, due altalene, giochini a molla, panchine e la costruzione di un piccolo gazebo con tavolo e sedute. I lavori, eseguiti da un’impresa di Antillo, sono costati 6mila 249 euro di cui 2mila 819 per l’acquisto dei giochi. I bambini antillesi potranno così tornare a giocare in totale tranquillità e sicurezza, così come i gli adulti potranno utilizzare lo spazio per svago o per trascorrere dei momenti in serenità.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.