Venerdì 24 Novembre 2017
La Protezione civile prevede forti temporali sulla Sicilia nord-orientale


Allerta meteo arancione, scuole chiuse nei comuni jonici

di Redazione | 10/09/2017 | ATTUALITÀ

5069 Lettori unici

La situazione meteo prevista dalla Protezione civile

La Protezione civile regionale ha diramato l'avviso di rischio idrogeologico e idraulico per le prossime 24-36 ore con livello di allerta arancione e fare operativa di preallarme per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico sui settori della Sicilia nord-orientale. I fenomeni previsti sono precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su settori tirrenici centrali e nord-orientali della Sicilia, con quantitativi cumulati moderati o puntualmente elevati. Dalla serata di oggi, domenica 10, e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale: i fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Alcuni sindaci hanno deciso di chiudere le scuole per precauzione nella giornata di lunedì 11, primo giorno di lezione del nuovo anno per molti istituti, anche se non vi è l'obbligo in quanto la protezione civile regionale ha già spiegato nei mesi scorsi come non sussista un diretto rapporto tra l’emanazione dell’Avviso di protezione civile con allerta anche rossa e la conseguente chiusura della attività didattiche. Lezioni quindi sospese a Taormina, Giardini Naxos, Mongiuffi Melia, Gallodoro, Letojanni, Forza d'Agrò, Sant'Alessio Siculo, Limina, Antillo, Savoca e S. Teresa di Riva. Negli altri comuni tra Furci Siculo e Scaletta Zanclea si tornerà in classe giovedì 14 e non è stato dunque necessario chiudere i plessi. Il Comune di Roccalumera ha chiuso la passerella sul torrente Pagliara che collega con Furci. 


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.