Lunedì 20 Novembre 2017
Due giorni di incontri tra matematica e arte. Si parte con il Pi greco day


Al "Caminiti" di S. Teresa arriva il "Festival della cultura scientifica"

di Carmelo Micalizzi | 13/03/2017 | ATTUALITÀ

1788 Lettori unici

Al Liceo scientifico di S. Teresa di Riva torna l’appuntamento con il Pi greco day, che verrà celebrato nel giorno internazionale a esso dedicato, il 14 marzo. Ma ci sono novità rispetto alle due precedenti edizioni, perché l’evento si estenderà trasformandosi nel “Festival della cultura scientifica” che partirà martedì 14 e si concluderà giovedì 16, dopo una serie di conferenze e attività che avranno gli studenti come protagonisti. Si comincia con la sfilata delle cifre, solo alcune, che compongono il celebre numero misterioso; poi si proseguirà con uno spettacolo teatrale incentrato sulla figura di Pirandello, come nesso fra letteratura e matematica. Vari saranno i temi toccati: da “Matematica e architettura” a “Matematica e libertà”, poi “Scienza e ambiente”, con la tematica energetica più che mai attuale. Oltre a diversi docenti del Dipartimento di Fisica e Matematica e del Dipartimento di Scienze dell’Università di Messina, ci sarà anche il Reparto investigazioni scientifiche dei Carabinieri di Messina, che si occuperà del legame fra scienza e crimine. Un modo diverso, dunque, di approcciare la matematica e le scienze, un nuovo punto di vista che si distacca dalla parte accademica della matematica, che diventa dunque “ordine, simmetria e armonia dell’Universo”.


COMMENTI

Non ci sono ancora commenti, puoi essere il primo.

Lascia il tuo commento

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003.